I russi tornano a comprare immobili all'estero

Secondo le rilevazioni dell'agenzia immobiliare russa Prian, torna a crescere l'attivita’ dei compratori russi sul mercato immobiliare internazionale. La crescita maggiore ha interessato i mercati del Montenegro e della Lettonia, sui quali, a causa di un impatto particolarmente forte della crisi finanziaria, le quotazioni immobiliari sono oggi particolarmente convenienti. Crescono anche Croazia ed Israele, grazie alla semplificazione del regime dei visti per i cittadini russi. In contrazione la domanda in Finlandia, Portogallo e Cipro.